Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ottimo simulatore per microcntrollori PIC16 PIC18
Lun Mag 21, 2012 12:19 pm Da vito_scarcella

» Ripopoliamo??
Mar Gen 11, 2011 1:10 pm Da Daorithos

» I miei disegni
Ven Gen 08, 2010 4:51 pm Da LiciaM5

» Buon 2010 ^^
Ven Gen 08, 2010 4:05 am Da coleman85

» Ciao a tutti
Ven Gen 08, 2010 3:59 am Da coleman85

» Le Nostre Foto
Mer Mag 06, 2009 12:16 pm Da BlaCk_Queen

» Andy Warhol e le sue muse
Mer Mag 06, 2009 12:02 pm Da BlaCk_Queen

» presentazione seria
Sab Gen 10, 2009 3:26 pm Da Ifrit_Progressive

» principessa sul pisello
Gio Gen 08, 2009 4:17 am Da asiram

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

Mitica rivelazione: Programmare PIC16 e PIC18 con i diagrammi di flusso

Andare in basso

Mitica rivelazione: Programmare PIC16 e PIC18 con i diagrammi di flusso

Messaggio Da Marco il Ven Giu 20, 2008 10:30 pm

Stimati frequentatori del forum,
Eccomi a voi con un programmino bomba.
Si programmano i PIC16 e PIC18 con i diagrammi di flusso vi assicuro una cannonata ho già provato e va alla grande sulla mia demo. Non avete bisogno di altro nemmeno di MPLAB vi da già un file .HEX da utilizzare per programmare il PIC in oltre vi simula ciò che avere "disegnato". Pieno di plugin per display LCD led switch e tanto altro Wink. Ragazzi il software è in versione limitata ma potete farci già così una marea di cose..... Ovviamente il sottoscritto si tratta bene..... tu capisc 'a me...... eccovi il sito:

http://www.matrixmultimedia.com/Flowcode3a-X.php

Divertitevi Wink

Marco

Maschile
Numero di messaggi : 9
Età : 37
Località : Campomarino
Occupazione/Hobby : Programamtore Micro & FPGA
Umore : Simpatik
Data d'iscrizione : 10.06.08

Scheda Personaggio
Esperienza:
3/100  (3/100)

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Mitica rivelazione: Programmare PIC16 e PIC18 con i diagrammi di flusso

Messaggio Da Ifrit_Progressive il Ven Giu 20, 2008 11:29 pm

uhm.... da provare... ti confesso ke lasciare l'assembly e/o il C per programmare i pic mi lascia un po perplesso... vabo' quando torno gli do un'occhiata

_________________
avatar
Ifrit_Progressive
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 250
Età : 30
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Elettronica, Informatica, Musica, feste
Umore : Sempre costantemente Scazzato
Data d'iscrizione : 10.06.08

Scheda Personaggio
Esperienza:
999/999  (999/999)

Visualizza il profilo dell'utente http://freelook.forumn.org

Torna in alto Andare in basso

Non sparate sul pianista

Messaggio Da Marco il Sab Giu 21, 2008 12:06 am

Caro il mio biondino flower ,
vedi già il fatto ke si lascia l'assembler dovrebbe essere un po preoccupante :scratch: . Vedi molti programmatori di uC, o meglio molti presunti programmatori xkè programmatori di micro non si diventa conoscendo solo la makkia ed il setdi istruzioni tongue , credono che andare su linguaggi come il BASIC C o PASCAL significhe andar veloci. SI ok fino a qnd le cose funzionano ma se x caso il compilatore nn è ottimizzato contro le alee di codice? oppure il codice è scritto bene ma il programma non va? cosa succede? pale Credimi molti vanno nel panico e abbandonano tt in preda alla forte delusione e spesso avendo un compilatore non originale nn psosono nemmeno chiedere assistenza tecnica senno gli fanno passare un guaio Shocked . Le continue versioni di compilatori x qst linguaggi sono una continua modifica e correzione di qst problemi ke rappresentano veri e proprio BAKI del sistema. E' un argomento affascinante ke ti fa capire molto su come programamre in assembler le macchine qll delle alee e ti fa capire che l'istruzione NOP presente nella stragrane maggioranza dei uC e uP è l'istruzione + importante dell'ISA di un uC o uP. Ragazzi nn sparate sul pianista qnd sentite parlare di nuovi metodi per programmare i uC dovete avere paura solo qnd non conoscete l'assembler ed il core della macchina in quel momento iniziatea preoccuparvi seriamente Suspect ve lo dice uno ke viene dall'antichissimo Z80, e ne va fiero Cool, dove problemi come qll citato erano parecchio ricorrenti Wink e capite anke su cosa ci si dovrebbe fare prima x bene le ossa per passare a macchine più complesse.
Approposito dello Z80 possiamo sempre riparlarne Wink nelle FPGA adesso ne mappano 3-4 e li fanno lavorare in sistema multitasking x ottimizzare processi e fare pile di PIPELINE x la gestione di SO industriali Wink che sballo ragazzi !!!! DIO COME GODO!!!! Very Happy

Marco

Maschile
Numero di messaggi : 9
Età : 37
Località : Campomarino
Occupazione/Hobby : Programamtore Micro & FPGA
Umore : Simpatik
Data d'iscrizione : 10.06.08

Scheda Personaggio
Esperienza:
3/100  (3/100)

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Mitica rivelazione: Programmare PIC16 e PIC18 con i diagrammi di flusso

Messaggio Da Ifrit_Progressive il Sab Giu 21, 2008 1:50 am

dannato z80 xD

marco che ne dici di fare una guida su l'assembler?

_________________
avatar
Ifrit_Progressive
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 250
Età : 30
Località : Ancona
Occupazione/Hobby : Elettronica, Informatica, Musica, feste
Umore : Sempre costantemente Scazzato
Data d'iscrizione : 10.06.08

Scheda Personaggio
Esperienza:
999/999  (999/999)

Visualizza il profilo dell'utente http://freelook.forumn.org

Torna in alto Andare in basso

Guida sull'assembler

Messaggio Da Marco il Sab Giu 21, 2008 1:29 pm

La farei molto volentieri ma sai oggi del PIC ne parlano tutti in particolare se vai sul sito di Tanzilli con il mitico PIC By Example ti assicuro che è fatta molto bene ed è motlo esauriente quindi approfittatene Wink anzi già che mi trovo vi allego il sito

http://www.tanzilli.com/?id=207

poi ho trovato anche roba simile in rete e sinceramente anche NuovaElettronica dove lavoro si è fortemente scoraggiata a proporre della didattica sul PIC Neutral .... oramai lo insegnano anche a scuola Suspect .....

http://www.mikroe.com/en/books/picmcubook/

allora capisci che fare qlcs sull'assembler io la vedrei un po' come finire nel mucchio per non dire di scoprire l'acqua calda No

tutt'al più si potrebbe pensare a qualcosa sul PIC18 che strano ma vero sono delle ottime macchine ed offrono molte prestazioni per non dire che la Microchip stessa mette a disposizione un compilatore appositamente progettato per queste strutture dove la versione student è completamente gratuita Wink il C18.... Io proporrei qst se siete interessati non che d'accordo.

Inoltre se proponete degli esercizi od esempi semi risolti opp in cerca di soluzione Wink possiamo vederceli insieme dai giusto per stuzzicare l'appetito Very Happy

Marco

Maschile
Numero di messaggi : 9
Età : 37
Località : Campomarino
Occupazione/Hobby : Programamtore Micro & FPGA
Umore : Simpatik
Data d'iscrizione : 10.06.08

Scheda Personaggio
Esperienza:
3/100  (3/100)

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Mitica rivelazione: Programmare PIC16 e PIC18 con i diagrammi di flusso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum